4 pensieri su “Filastrocca rossa

  1. Nelle poesie sonore le parole son vere veramente se vomitano vicino alle verande dei vescovi. Capitasse un’estranea, un’extrapippola qualsiasi, non saprebbe dove mettersi, specie se è a digiuno. Come scrivere musica per fischietti. Ai bambini piace? Non ne sono sicuro. Agli adulti chissà, ma in genere quelli hanno un’idea piuttosto fantasiosa della loro infanzia. A me diverte: dopo il reading scriverei dei fischietti adulti che piacciono agli estranei che sulle verande si scaccolano. Un’idea extrapippola per bambini… che se rideranno sarà per l’extrapippola, perché almeno questa è una parola inventata, fatta a mano e su misura per loro. Qualcuno vuole un’extrapippola? ne ho solo tre. Le ultime: una a Emilia, una a Marcella e l’altra a Rita. Finite. M’è rimasto un pornicoroso con le molle e una scatoletta di bacicci per le labbra…

    1. Grazie! le extrapippole sono le mie preferite… ma anche le cippendole mi piacciono un sacco, te ne mando tre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *