Ultimi articoli
poliscritture24 Febbraio 2024da Poliscritture su FB di Ennio Abate Purtroppo anche la sua, Adriano Sofri, è retorica. Perché copre una contraddizione ormai conclamata. Tra la sua convinzione/speranza che Israele sia ancora “fino a prova contraria, un paese democratico” e, perciò, “interlocutore dei pensieri e dei sentimenti della gente del mondo” e i fatti di queste settimane che … Continua la lettura di Purtroppo… → [...] Leggi di più...
poliscritture23 Febbraio 2024Crea un pdf di questo articolo [...] Leggi di più...
poliscritture23 Febbraio 2024«In un mondo sempre più frivolo dove la lettura diventa cosa complicatissima (un romanzo sembra una montagna da scalare), non possiamo fare altro che consigliare la lettura di questi racconti; ognuno poi vi troverà il proprio, quello più intimo. […] William Carlos Williams […] sostiene che “il racconto, che agisce come la scintilla di un … Continua la lettura di Racconti di Angelo Australi → [...] Leggi di più...
poliscritture21 Febbraio 2024di Cristiana Fischer quella signora mai vista la guardo allo specchio mi fissa disincantata e lontana ma convenuta all’appuntamento io sorpresa lei chiede non sai? ancora non sai eppure vedi la madre la nonna le ombre del padre poi passa e scompare è vuoto lo specchio nell’aria si sposta e rimane nessuno da amare (e … Continua la lettura di Il sé e l’immagine → [...] Leggi di più...
poliscritture20 Febbraio 2024di Angela Villa La Fondazione Ambrosianeum di Milano, dedica un ciclo di incontri ai giganti della musica classica. Adriano Bassi, musicologo, concertista di pianoforte, compositore e direttore d’orchestra, presidente del Comitato di Milano della Società Dante Alighieri, racconta i primi anni di vita di Wolfgang Amadeus Mozart (al battesimo Joannes Chrysostomus Wolfgangus Theophilus; Salisburgo, 27 … Continua la lettura di Pianeta Mozart → [...] Leggi di più...
poliscritture19 Febbraio 2024di Franco Nova AMORE, MA DISTRATTO   Il cane lupo mi copriva di ululati per lui ebbri canti d’amore. Avrei voluto farli anch’io e dirigerli alla mia adorata, tutta presa da altri pensieri per nulla affatto a me rivolti. Marcato è il sentiero verso lei; non lo vede e meno ancora nota la mia presenza … Continua la lettura di Su amore, illusioni, vita → [...] Leggi di più...
poliscritture17 Febbraio 2024  Bollettino elezioni americane (2) di Raffaella Ferraiolo Depero Ragazzi non c’è niente da fare, anche se Balordo44 ha proposto Michell Obama e Strullo45 AOC come alternative a Biden nelle elezioni presidenziali la scelta è binaria: Biden oppure Trump. La convenzione democratica è al lavoro, chiedendo freneticamente il parere dei vari Strulli e Balordi, ma … Continua la lettura di L’età di Biden → [...] Leggi di più...
poliscritture16 Febbraio 2024di Angelo Australi  Appena uscito dalla stazione Carlo si era incamminato in direzione della sua casa, dove la moglie e i due figli lo aspettavano per la cena. Era molto in ritardo, visto che un imprevisto lo aveva trattenuto più di un’ora sul posto di lavoro. Nonostante avesse fissato il sole mentre scompariva dietro le … Continua la lettura di Lo sbarco sulla luna → [...] Leggi di più...
poliscritture15 Febbraio 2024Crea un pdf di questo articolo [...] Leggi di più...
poliscritture14 Febbraio 2024di Paolo Di Marco 1- L’auspicabile sparizione di Energia Oscura e Materia Oscura L’Energia è uno dei concetti più semplici e insieme più abusati della Fisica. Ovunque vi sia una forza se questa sposta un oggetto compie lavoro. (L≈FxS) L’energia è la capacità di compiere lavoro, e ad ogni campo di forza quindi è associata … Continua la lettura di L’Energia, i suoi equilibri e le forme sociali /1/ → [...] Leggi di più...
poliscritture13 Febbraio 2024 appunto 1 (1995-1997) di Ennio Abate Michele Ranchetti, dopo Franco Fortini, è stato per me un altro dei “padri impossibili”. (Poi ci sono stati anche i “fratelli impossibili”, di cui qualcosa ho detto e dirò altrove). Ma anche in questo rapporto con Michele – tardivo, saltuario, forse intiepiditosi dopo la prima fase del “riconoscimento” da … Continua la lettura di Riordinadiario su Michele Ranchetti (1) → [...] Leggi di più...
poliscritture12 Febbraio 2024a cura di Ennio Abate Raul Puppo, Trieste ’45. Dalla risiera alle foibe, Laterza 2022 pagg.254-257   o o Il «giorno del ricordo» e la memoria corta degli italiani di Enzo Collotti Nella canea, soprattutto mediatica, suscitata intorno alla tragedia delle foibe dagli eredi di coloro che ne sono i massimi responsabili, la cosa più … Continua la lettura di FOIBE, GIORNATA DEL RICORDO Ripasso di storia invece che polemichette → [...] Leggi di più...
poliscritture10 Febbraio 2024Bollettino elezioni americane (1) di Raffaella Ferraiolo Depero Taylor Swift è una emissaria di George Soros, lavora per Biden ed è pronta a fare l’endorsement del presidente democratico durante l’intervallo del Super Bowl di domani dove giocheranno i San Francisco 49ers contro i Kansas City Chiefs. La pop-superstar e il suo fidanzato Travis Kelce, campione … Continua la lettura di Il complotto “Tayvis” (Taylor-Travis) → [...] Leggi di più...
poliscritture8 Febbraio 2024di Angela Villa Cosa ci tiene uniti? L’umanità. Cosa ci tiene separati? L’umanità. Gli uomini riescono a creare e distruggere legami con estrema facilità. “Ecco perché anche se è un’impresa disperata, una scommessa persa in partenza bisogna continuare a credere nel sogno di vivere insieme” (da Tous des oiseaux – Come gli uccelli) Marco Lorenzi, … Continua la lettura di Come gli uccelli → [...] Leggi di più...
poliscritture7 Febbraio 2024frammento per Prof Samizdat di Ennio Abate Mi telefonano. Ictus. Ricovero in una clinica. Visite solo dai parenti. Da mesi non ti sentivo, o voce telefonica elusiva, corrosa d’amarezza, violenta a tratti. Mi richiamavi solo dopo qualche giorno dal mio solito «come va? fatti sentire» che lasciavo nella segreteria telefonica. Dicevi che saresti passato ancora in … Continua la lettura di Sfratellanza → [...] Leggi di più...
poliscritture5 Febbraio 2024Crea un pdf di questo articolo [...] Leggi di più...
poliscritture2 Febbraio 2024Crea un pdf di questo articolo [...] Leggi di più...
poliscritture31 Gennaio 2024di Ennio Abate quella torsione violenta del bulbo oculare e dell’intera testa come in una marionetta! fu il padre-prete a condurre il suo sguardo all’occhio tremendo di Dio nel triangolo della stampa appesa al muro nella stanza così fu interrotta la visione del seno materno e il bimbo diventò uno strabico spione che guardava di … Continua la lettura di Riordinadiario 1989 (2) → [...] Leggi di più...
poliscritture29 Gennaio 2024Ben Shan di Franco Nova ANCHE L’ILLUSIONE E’ VITA   I sogni sono ora incubi tediosi della nera fine di speranze lucenti, che trapuntano una lunga fede divenuta certezza di oscuri destini. Non tutto è però disperazione e smorta visione di un non futuro. Un gruppo di piccini rumorosi sta scuotendo una strana sonagliera il … Continua la lettura di Su illusioni e assenza di vera meta → [...] Leggi di più...
poliscritture28 Gennaio 2024di Ennio Abate OCCHETTO: “SIAMO UNA FORZA SOCIALISTA” e sei servito/ nell’isolamento/ assieme a vecchi elefanti moribondi/ notte nera/ buio nel cuore/ coi morti / e non c’è più tempo d’imparare/ quello che sai/ ti resta i giovani compagni/ presto saranno/ soltanto amici irriverenti/ e distanti/ nel discorso che scrivi e rileggi/ conteranno i vuoti/ i … Continua la lettura di Riordinadiario 1989 (1) → [...] Leggi di più...
poliscritture27 Gennaio 2024di Alessandra Pavani Ci sono canzoni che non invecchiano mai, melodie e testi che trascendono l’epoca in cui furono scritti; decennio dopo decennio, vengono riproposte dalle radio alle nuove generazioni, e in chi le ascolta evocano le stesse universali emozioni che scatenarono ai tempi della loro uscita. Viceversa, ci sono canzoni talmente figlie del periodo … Continua la lettura di Vittime tra le righe di un pentagramma → [...] Leggi di più...
poliscritture26 Gennaio 2024di Donato Salzarulo 1.- Ciò che sta accadendo a Gaza in questi mesi costringe forse tutti noi a celebrare il Giorno della Memoria in modo meno rituale e più problematico, interrogandoci sul senso della commemorazione e sulle sue finalità. Non basta dire o augurarsi “mai più!” se quotidianamente siamo spettatori di massacri, crimini di guerra … Continua la lettura di Il valore universalistico del Giorno della Memoria → [...] Leggi di più...
poliscritture25 Gennaio 2024Crea un pdf di questo articolo [...] Leggi di più...
poliscritture22 Gennaio 2024UN SUNTO DELLA SERATA  SU GAZA ORGANIZZATA DALL’ANPI DI COLOGNO MONZESE 19 GENNAIO 2024 a cura di E. A. Domanda buon pomeriggio Ennio. quella di ieri [19 gennaio 2024) e’ stata una riunione interessante? Risposta: Direi di sì. Salone pieno. Introduzione di Violetti breve (una citazione da Etty Hillesum). Presentazione agile di Tagliaferri dei tre … Continua la lettura di DISCUTERE DI GAZA → [...] Leggi di più...
poliscritture21 Gennaio 2024Riordinadiario 28 novembre 1994 [da agenda scritta a mano]   di Ennio Abate Crea un pdf di questo articolo [...] Leggi di più...
poliscritture20 Gennaio 2024di Donato Salzarulo Reversibilità   Anassagora giunse ad Atene che aveva da poco passati i trent’anni. Era amico d’Euripide e Pericle. Parlava di meteore e arcobaleni. Ne resta memoria nei libri.   Si ascolti però quel che ora va detto. Anche la grandissima Unione Sovietica e la Cina esistono, o l’Africa; e le radio ogni … Continua la lettura di “Reversibilità”: due forme di trascendenza della vita privata → [...] Leggi di più...
poliscritture18 Gennaio 2024Crea un pdf di questo articolo [...] Leggi di più...
poliscritture16 Gennaio 2024Breve sunto  del libro che Raffaella  ha pubblicato  in Inglese su Apple Books: Tales Of Love and War. https://books.apple.com/us/book/tales-of-love-and-war/id6475421848  [E. A.] Crea un pdf di questo articolo [...] Leggi di più...
poliscritture14 Gennaio 2024Crea un pdf di questo articolo [...] Leggi di più...
poliscritture14 Gennaio 2024di Franco Nova NON SI SAPRA’ PIU’ NULLA Rosa, rosso e sempre più lo è, sentieri blu venature del bosco con alberi svettanti e nervosi. Tra le foglie secche balenii accerchiano i miei desideri, tutt’uno con vecchi tronchi nodosi. Mi è sempre nascosto il mare di cui si ode il frangersi delle onde nell’animo mio. … Continua la lettura di Su nulla, sogno, desiderio, amare e non dimenticare → [...] Leggi di più...


Leggi altri articoli